CIG PER APPALTI AFFIDATI DA UNIONE COMUNI

CIG PER APPALTI AFFIDATI DA UNIONE COMUNI

Messaggioda dani » 31/01/2019, 19:35

Buongiorno, dal 1 gennaio 2019 due Comuni hanno deciso di recedere da un' Unione Comuni a cui era trasferito tutte le funzioni
I CIG che sono stati richiesti per gare indette nell’anno 2018 (veniva indetta un'unica gara per tutti i comuni aderenti all’Unione per forniture di servizi che saranno erogati nell’anno 2019 possono essere utilizzati dai Comuni uscenti per i pagamenti dei fornitori?
I due Comuni recedenti sono tenuti ad utilizzare il CIG originariamente acquisito in sede di gara per la quota relativa al subentro. Diversamente dovrebbero acquisire un nuovo CIG, ma sappiamo bene che questo non è possibile sia perché il CIG va acquisito in sede di gara sia perché per importi di gara importanti (v. appalto mense, trasporto) vi sono obblighi conseguenti (es. contributo AVCP)?
A tutt’oggi l’ANAC non ha dato riscontro alla richiesta di chiarimenti inviata dall’Ente Unione
dani
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 12/02/2015, 17:55

Torna a Unioni e servizi associati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >