sanzione disciplinare

sanzione disciplinare

Messaggioda MICOL » 14/08/2019, 9:50

2 colleghi hanno avuto un forte diverbio su una questione di lavoro, A ha espresso parole che B ha ritenuto offensive
a causa della tensione il collega B è stato male ed è andato a casa
dopodichè B ha scritto all'amministrazione

come si deve procedere?

il richiamo verbale è di competenza del responsabile del servizio in cui A lavora, ma il responsabile ritiene che essendo un diverbio tra colleghi lui non c'entri nulla e non vuole pertanto fare il richiamo verbale

quali atti deve espletare il responsabile (scrivere al sindaco?)
MICOL
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: sanzione disciplinare

Messaggioda AsproMonte » 14/08/2019, 11:27

Io farei intervenire il responsabile del servizio personale ;)
Dove finisce la logica inizia la ferrovia (e la contabilità armonizzata)!
Avatar utente
AsproMonte
 
Messaggi: 1315
Iscritto il: 16/02/2018, 17:02

Re: sanzione disciplinare

Messaggioda MICOL » 14/08/2019, 11:47

grazie..ma sono io :D
MICOL
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 12/01/2015, 10:25

Re: sanzione disciplinare

Messaggioda lucia64 » 21/08/2019, 11:04

devi fare una contestazione scritta indicando tutti gli elementi e dovrai dargli tempo per discolparsi. poi ci sara l'audizione e se vorrà il dipendente potrà essere assistituo da un sindacalista o da un avvocato. dopodichè o emanerete una sanzione disciplinare, nell'ordinamento disciplinare della difesa non potrà essere inferiore al richiamo scritto perchè saranno decorsi i termini per il verbale o verrà archiviata. le tempistiche saranno nel vostro contratto.
lucia64
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 11/03/2019, 9:51

Re: sanzione disciplinare

Messaggioda carlomagno » 25/08/2019, 10:18

Veramente prima di aprire il procedimento devi avere un minimo di prove in quanto il dipendente può non rispondere ne richiedere audizione per emettere la sanzione devi già essere in possesso di elementi probatori tali da poterla comunque giustificare. La sola dichiarazione di B che non e teste ma parte in causa di una lite parrebbe non sufficiente, poi se B a elementi quali registrazioni querele o testi e altra cosa.
Io sentirei prima B che confermi e produca eventuali elementi.
carlomagno
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 02/01/2015, 15:19

Re: sanzione disciplinare

Messaggioda carlomagno » 25/08/2019, 10:22

Tra l altro se c'è una querele per le parole (con sanzione civile ) si attende l esito del giudizio che magari ritiene le parole non offensive..e di certo non possiamo noi sostituirci al giudice.
carlomagno
 
Messaggi: 547
Iscritto il: 02/01/2015, 15:19


Torna a Personale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Paolo Gros

Funzionario di un ente comunale. Tra gli ideatori e gestori del blog “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Lucio Guerra

Responsabile Servizi Associati di una Unione Montana di Comuni. Tra i gestori e moderatori del forum “Gli enti locali – Paolo Gros, Lucio Guerra e Marco Lombardi on web”.  Scarica CV >

Marco Sigaudo

Opera nel settore della PA da oltre 15 anni, l’esperienza acquisita è confluita all’interno di Studio Sigaudo s.r.l. tramite la quale è in grado di offrire servizi ad ampio spettro all’Ente.  Scarica CV >